Il segreto statistico
L'Isfol è tenuto per legge a rispettare il segreto statistico (D. Lgs.322/89). I dati raccolti in occasione di indagini possono essere utilizzati esclusivamente a fini statistici e non possono essere comunicati ad altre istituzioni o persone, se non elaborati e pubblicati sotto forma di tabelle o in modo tale che non sia possibile alcun riferimento personale.
Ai sensi della legge che disciplina la tutela della privacy (D.Lgs.196/2003), titolare delle rilevazioni è l'Isfol.
Unione Europea Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali FSE